domenica 28 gennaio 2018

Recensione "Sailor Moon", volume 2.

Ciao a tutti lettori! 
Ammetto che non sono riuscita a trattenermi nell'immergermi immediatamente nel seguito dell'avventura di "Sailor Moon".
Chiedo perdono per la vicinanza di due recensioni concernenti una stessa tematica, ma non ho voluto resistere e ho assecondato un mio desiderio.

Titolo: Sailor Moon 
Volume: 2
Autore: Naoko Takeuchi 
Categoria: Shoujo 
Prezzo: 4,70 €
Pagine: 238
Editore: Star Comics 
Voto: 5/5 🌸 

Trama:
Usagi Tsukino riesce a reclutare l'ultima guerriera sailor mancante, ossia Minako Aino (Sailor Venus).
Con l'avvento di Minako e del suo gatto Artemis le nostre eroine incominciano a rammentare i fatti inerenti alla loro precedente vita.
Sailor Moon riuscirá a chiarire un ricordo lontano e sfocato che da tempo incombe nei suoi sogni e con esso crolleranno tutte le certezze del gruppo. 

Recensione:
La trama subisce una mutazione repentina infittendosi e donando varie sorprese al lettore.
In un primo momento è Sailor Venus ad essere identificata come la Principessa del Silver Millennium, ma con l'evolversi della narrazione scopriamo che la vera detentrice del trono lunare è Sailor Moon.
Luna e Artemis hanno di comune accordo deciso di condurre Usagi alla maturazione di sé e del proprio potere nascondendole la sua vera identità, ma, in seguito a un evento drammatico di cui é vittima Tuxedo Kamen, il suo potere esplode e rivela la sua vera natura.
Tuxedo Kamen viene rapito dal Dark Kingdom e dalla sofferenza di Sailor Moon scorgiamo alcuni tasselli importanti concernenti la loro vita precedente.
Usagi e le guerriere sailor sono sommerse da immagini e ricordi provenienti da un'epoca lontana.
I vari flashback conducono il lettore a una consapevolezza maggiore degli eventi.
Questo tomo è molto intenso per quanto riguarda l'ambito dei sentimenti, la tristezza e la desolazione del cuore di Usagi è palpabile.
I disegni accompagnano la storia in maniera impeccabile. Le espressioni e i gesti che Naoko Takeuchi imprime sulla carta sono sublimi. La sua matita, delicata e dolce, all'occorrenza diviene dura e pregna di significato.
Un volume ricco di novità capace di incrementare ancor di piú la mia curiosità. 

4 commenti:

  1. E arriva la seconda Sailor ;)
    Bellissima questa serie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, stupenda! Ieri Stefano mi ha accompagnata in fumetteria a ritirare il terzo volume😍

      Elimina
  2. Mi stai facendo venire voglia di rileggerli... mi sa che lo faccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? 😍 Sarà come leggerlo insieme!

      Elimina