sabato 25 novembre 2017

Recensione "La luce sugli oceani".

Ciao a tutti lettori!
In questo ultimo periodo sto leggendo molti thriller, nell'ambito dei manga e dei libri, ma con l'arrivo di dicembre sento la necessità di passare al genere dei classici e dei fantasy.
Sono le letture che prediligo in questo periodo dell'anno, é una mia piccola tradizione per poter percepire maggiormente la magia della festività del Natale.
Oggi invece sono qui per parlarvi di una mia ultima scoperta libresca, "La luce sugli oceani".

Titolo: La luce sugli oceani
Autore: M. L. Stedman
Prezzo: 17,60 €
Pagine: 370
Editore: Garzanti Libri
Voto: 5/5 🌸


Trama:
Tom e Isabel sono una coppia sposata, innamorata, ma con un piccolo problema, non riescono ad avere dei figli.
Vivono in solitudine, lontani da tutti, poiché Tom è responsabile della cura di un faro.
Nella loro monotona quotidianità un giorno Tom scorge in lontananza una piccola scialuppa che si avvicina alla costa. Le onde hanno portato una piccola imbarcazione i cui componenti sono un uomo morto e una neonata di pochi mesi.
La risposta di Dio alle loro preghiere, una bambina.
Decidono di non denunciare l'accadimento e di prendersi cura del dono giunto a loro grazie al mare.
Da quel giorno Tom, Isabel e la loro piccola Luce vivono una vita perfetta, quella che tutti sognano, appartenere a una famiglia felice e colma di amore, ma ogni decisione ha le sue conseguenze.
Tom vive in un'oscillazione tra sensi di colpa, gioia, paura, dilaniato tra l'antitesi di ciò che è giusto e sbagliato e l'essere inerme di fronte all'impossibilità di riscrivere il passato. Le sue sofferenze saranno aggravate dalla scoperta che la madre biologica di Luce è viva e da allora sulla famiglia beata calerá un'ombra oscura.

Recensione:
Le prime pagine non le ho trovate molto avvincenti e a volte mi hanno annoiata, ma c'era sempre un qualcosa che mi richiamava a riprendere in mano il libro.
Procedendo con la lettura aumentava la voglia di conoscere e capire, ero come entrata nel turbine della storia. Vedevo attraverso gli occhi dei protagonisti, sentivo il peso del segreto che la coppia custodiva e percepivo l'amore che una bambina può trasmettere a chi le sta accanto.
Nell'evolversi della storia era impossibile staccare lo sguardo dalle parole, un vero thriller sotto tutti gli aspetti.
L'analisi dei protagonisti e della loro psiche è stata effettuata in modo molto intrusivo dall'autore, ha posto la chiave dell'animo di ogni personaggio nelle mani del lettore permettendoli di sbirciare e scavare nei loro più intimi desideri e paure. La possibilità di invadere l'individuo nel suo essere é totale, questo mi ha avvicinata molto ad ognuno di loro, fino al punto che non riuscivo a patteggiare né per Isabel e Tom né per la madre naturale di Luce.
É stato una bellissima scoperta, mi ha dilaniata nel suo svisceramento del mondo dei sentimenti umani, commossa e fatto riflettere sulla metafora del faro come mezzo che indirizza la via dell'uomo verso ciò che è corretto.

25 commenti:

  1. Non so il libro, ma nonostante una storia comunque che non dice nulla di veramente originale per il genere a cui appartiene, il film è riuscito molto bene grazie allanregia e alle prove attoriali di Fassbender della Vikander ed infine della Weisz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho visto il film, ma il libro mi ha dato tanti spunti di riflessione. Io l'ho trovato originale trattando temi che non avevo riscontrato altrove. Forse la rappresentazione filmica non è stata tanto attenta a dei dettagli, questo non so dirtelo

      Elimina
    2. Io intendo proprio come impostazione drammatica...bene o male non cambia tantl da molti suoi predecessori, forse solo per l'happy ending per dirti nel cinema di storie conm questa ne hanno raccontate tante...ma è proprio la bravura degli attori ad alzare il livello più che il contenuto in se.

      Elimina
  2. Non conoscevo questo libro che, dalla tua recensione, sembra un'ottima lettura, la consiglierò a qualche amica.
    Bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È bellissimo Cri, te lo consiglio! Un bacione!

      Elimina
  3. Bellissima recensione! Darò di sicuro un'occhiata al libro!
    Mi sono segnata con piacere tra i lettori fissi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgia! Anche io sono tra i tuoi lettori fissi, conto di scambiare tanti pareri libreschi con te:) un abbraccio!

      Elimina
  4. Ciao Diletta. Se ti ha colpito così, significa che è un bel libro. Grazie per il tuo consiglio.

    RispondiElimina
  5. Ciao cara! Ammetto di non essere una grande fan dei libri di Garzanti, questo però ce l'ho in casa quindi prima o poi lo leggerò :)
    P.S i titoli dei post continuano a non vedersi, devi aggiungerlo proprio in alto nel riquadro apposito, non nel post :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima! Per lungo tempo sono stata anche io titubante sull'intraprendere questa lettura, ma dopo le prime pagine ne sono stata catturata. Prova a dargli una possibilità, secondo me potrebbe piacerti!
      Per i post hai ragione, pensavo di aver fatto la scelta corretta e invece era più semplice di quanto pensassi! Ora sono a posto... grazie per l'aiuto, sono aperta ad altri consigli, essendo nuova sto ancora imparando :)

      Elimina
  6. Ciao Diletta, che bella recensione, mi sarebbe piaciuto leggere un articolo su di te, su chi sei sopratutto come neoblogger, ma non riesco a trovarlo :( avvisami se lo metterai :) benvenuta in questa community!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille per i complimenti, sei gentilissima!
      Non ci avevo mai pensato onestamente, ma mi hai dato una bella idea, lo farò molto presto e sarai la prima che avviseró!
      Ti aspetto sul mio blog per ricevere dei pareri libreschi e non mancherò di essere presente nel tuo!
      Un bacio!
      Se vuoi contattarmi mi farebbe piacere, se vorrai io aspetto una tua mail :)

      Elimina
  7. Titolo interessante.. lo aggiungerò di sicuro alla mia lista già lunghissimaaaaa..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non rimarrai delusa Cristina! Un abbraccio!

      Elimina
  8. Mi hai incuriosita moltissimo!
    Mi piacerebbe molto leggerlo!
    Mi sono unita con piacere ai tuoi lettori fissi!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un bellissimo libro, se dovessi recuperarlo fammi sapere quali sono state le tue opinioni in merito! Ho sbirciato tra i tuoi post e ho trovato molte cose utili, ti seguo!

      Elimina
  9. Eccomi, alla fine ti ho trovata!
    Il libro l'ho trovato stupendo, così come il film con Fassebender che vi è stato realizzato.
    Il tema trattato non è semplice, ma l'autore se l'è cavata egregiamente e tu sei stata favolosa con questa recensione.
    Un abbraccio e passa pure sul mio blog :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Francesca, sei gentilissima!
      Mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi e mi piace molto il tuo blog, i miei complimenti.
      Mi farebbe molto piacere se fossi interessata a fare delle collaborazioni con me oppure ad impostare una Rubrica mensile. Nel caso mi trovi alla mia mail dilettaveluti94@gmail.com!
      Un bacio, a presto :)

      Elimina
  10. Anch'io ho amato alla follia questo libro!! È diventato il mio libro preferito in assoluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È rientrato anche tra i miei preferiti, un abbraccio :)

      Elimina
  11. Ce l'ho in lista da un po', adesso sono ancora più curiosa di leggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Te lo consiglio con tutto il cuore!

      Elimina
  12. Ciao bella! Ti ho trovata ;) e mi sono iscritta sia col profilo personale che con quello del blog <3 vorrei recuperare anche io questo libro: l'avevo iniziato ma poi abbandonato...ti aspetto da me, ora vado a seguire anche i tuoi social <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Non ho altri social, ho solo il blog :)
      Anche io mi sono iscritta al tuo conto, conto di poter trovare e scambiare vari consigli libreschi:)
      Anche io era tentata di abbandonarlo, ma se superi le prime pagine poi scorre e diventa bellissimo <3

      Elimina